Il ribes

Origine varietà

Il nome tedesco “Johannisbeere” (bacca di San Giovanni) è stato dato probabilmente da monaci che nel XIV secolo raccoglievano i ribes nel periodo della loro maturazione, a fine giugno, intorno al giorno di San Giovanni. Gli antenati degli odierni ribes da coltivazione sono varietà selvatiche dell'Europa nordorientale e dell'Asia, con gambi molto lunghi. Oggi queste bacche di colore luminoso vengono coltivate in zone temperate e fredde. I frutti sono molto delicati e una volta maturi non devono rimanere attaccati per molto tempo alla pianta, altrimenti scoppiano o si seccano.

Oggi conosciamo 50 diverse varietà di ribes che si distinguono soprattutto per il colore: rosso, rosa, giallognolo, bianco-verde, nero. Ribes rosso: questa varietà è la più importante per il mercato fresco. Hanno sapore acidulo e aspro.

Ribes bianco: queste bacche diafane, di colore argento-oro, sono una variante “albina” del ribes rosso. Non sono tanto aspri come le altre varietà, ma piuttosto dolci e delicati.

Ribes nero: assomiglia un po' al mirtillo ed è molto amato in Inghilterra dove lo chiamano “black currant”. In Francia si chiama “cassis”, nome da molti conosciuto per il liquore che se ne ricava. Il ribes nero ha una buccia più tenace e più trasparente. La polpa succosa ha un profumo gradevole e un sapore acidulo, aspro e aromatico.

Salute

Da un punto di vista fisiologico-alimentare, i ribes neri sono superiori alle altre varietà. Hanno un contenuto particolarmente alto di sostanze minerali e di vitamine. La vitamina C contenuta in quantità di 180 mg su 100 g, è tre volte maggiore che nel limone con 53 mg su 100 g. Le sostanze minerali prevalenti in tutte le varietà sono il potassio, il magnesio, il fosforo e il ferro. Tra tutte le bacche, i ribes presentano la massima concentrazione di acido di frutto (sapore acidulo) e contengono molta pectina, ottima per la prevenzione di disturbi digestivi.


Settimana "frutti di bosco" nel Parco Nazionale dello Stelvio

dal 01.07. al 15.07.2018 7 x MP p.p. da 441 Euro
Settimana frutti di bosco, Parco Nazionale dello Stelvio

Melodia natalizia

dal 26.12. al 02.01.2018 7 x MP p.p. da 525 Euro
Natale nell'Hotel Bergfrieden a Martello in Alto Adige